Digital PR: cosa sono e come sfruttarle

Digital PR: cosa sono e come sfruttarle

Valerio Fioretti

Valerio Fioretti è lo specialista del web marketing per le piccole e medie imprese (PMI). A differenza di tutti gli altri consulenti e coach che puntano a insegnare agli hobbisti o ad aspiranti marketer, Valerio offre formazione specializzata e consulenza operativa solo agli imprenditori che vogliono sfruttare appieno le incredibili opportunità del marketing online ed essere due passi avanti rispetto ai loro competitor.

guide rapide
  • 1

    Come lanciare una Newsletter Premium
  • 2

    Come scrivere un libro e lanciarlo in bestseller list
  • 3

    Come ottenere più clienti per consulenza e coaching
  • 4

    Come organizzare la giornata e il tempo
  • 5

    Social Media Marketing per il Business

INDICE

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email

INDICE

Le Digital PR sono le pubbliche relazioni online: ti aiutano a mantenere alta la web reputation del tuo brand, curandone la comunicazione, grazie a un dialogo mirato e strategico con le comunità della rete.

Qualche tempo fa, in questo articolo, ti ho parlato delle pubbliche relazioni: un processo di comunicazione strategica tra te il tuo pubblico, che può far crescere il tuo business e aumentare la portata della tua attività, esponendo il tuo marchio a più persone.

In linea generale, si tratta di parlare con la gente, andare a eventi e conoscere persone che potrebbero rivelarsi utili per il tuo successo. Già, ma come la mettiamo col fatto che oggigiorno tutte queste attività si svolgono sempre meno in presenza e sempre più online?

Il modo in cui costruiamo relazioni e facciamo in modo che le persone si connettono con noi è cambiato profondamente negli ultimi tempi: ecco perché, nell'era digitale in cui viviamo, non puoi pensare di fare PR senza considerare il web marketing.

Mi riferisco proprio a quelle che sono chiamate Digital PR: una sorta di forma “evoluta” di pubbliche relazioni, che consiste nel fare rete con giornalisti, blogger e influencer per aumentare la brand awareness e la web reputation, grazie a backlink di alta qualità, menzioni sui social media e una migliore ottimizzazione SEO per i motori di ricerca.

Rispetto alla versione “classica”, le relazioni che crei online comportano un’esposizione molto più alta e interazioni più visibili a tutti: perciò è importante che tu abbia una strategia di comunicazione coerente, positiva e accurata.

Ma in cosa consistono concretamente le Digital PR e in che modo puoi sfruttarle per far crescere il tuo business?

Vediamolo insieme.

Cosa sono le Digital PR

Le pubbliche relazioni digitali sono una strategia misurabile e tangibile per sostenere e promuovere la tua presenza online. È una tattica oggigiorno molto usata dai vari marketer, che prevede l'applicazione dei principi delle PR tradizionali alla promozione di contenuti, storie, brand e prodotti attraverso la rete.

Si basano su strategie, appunto, digitali: content marketing, social media, SEO, collaborazioni con influencer. 

L’obiettivo è aumentare l’esposizione dei tuoi contenuti, il traffico verso il tuo sito web, il seguito sociale e il coinvolgimento. Cresce così la consapevolezza del marchio e la percezione della tua autorevolezza come esperto del settore.

Quindi ora potresti pensare: ma, in pratica, coincidono col fare marketing! Che cosa cambia?

È vero, fanno parte del marketing, ma si distinguono da esso. La differenza è molto semplice: mentre lo scopo del marketing è specifico sull’aumentare le vendite, le digital PR si focalizzano sullo stimolare un’impressione positiva del tuo marchio e della tua azienda. Riguardano la creazione di fiducia nei tuoi confronti da parte degli utenti online, oltre che una presenza più efficace sui motori di ricerca. 

Una strategia di PR digitali ben pianificata si può concentrare anche sull'inserimento della tua attività nelle pubblicazioni online: siti Web di giornali locali, blog, recensioni di persone che hanno acquistato da te ed eventi locali o enti di beneficenza che sponsorizzi.

Perché dovresti fare Digital PR

Le PR digitali e le PR tradizionali condividono un obiettivo in comune, ovvero aiutarti a migliorare la tua reputazione e aumentare la tua visibilità tra il pubblico di destinazione. Entrambe sono strategie per rendere più riconoscibile un marchio: la principale differenza tra loro è la scelta dei metodi utilizzati per raggiungere tale scopo.

Come ti ho già spiegato più volte, ci sono degli elementi fondamentali per il tuo successo che vanno ben oltre la semplice offerta: il brand positioning e la brand awareness, ad esempio, sono tra questi. Migliorare la presenza e la visibilità online del tuo marchio è una delle modalità più efficaci per garantire la crescita del tuo business. Fare pubbliche relazioni online significa parlare direttamente al tuo pubblico, creando un dialogo che chiarisca il tuo focus e diffonda le informazioni che ti interessano molto più rapidamente che mai. Questo per distinguerti dai tuoi competitor ed essere ben visibile al tuo target nel momento in cui cerca soluzioni alle proprie necessità.

digital pr

Come avrai capito, di vantaggi ce ne sono parecchi. Per toglierti ogni eventuale dubbio sull’efficacia di tale strategia, te li riassumo qui sotto.

#Migliora l’indicizzazione sui motori di ricerca

La cura dei contenuti sul tuo sito o blog e la presenza di link validi e pertinenti migliora il tuo posizionamento sui motori di ricerca. E, come ben sai, più in alto ti classifichi su Google, più traffico arriverà al tuo sito web – e ciò si tradurrà in maggiori lead o vendite.

#Aumenta il traffico organico

Una maggiore esposizione porta più persone a leggere il tuo blog, condividere i tuoi contenuti sui social media, visitare il tuo sito web.

#Costruisce la fiducia nel marchio

Se fatte nel modo giusto, le pubbliche relazioni digitali migliorano l’immagine del tuo brand e ne aumentano la fiducia, grazie a contenuti di valore che condividi ma anche alle recensioni e ai feedback positivi da parte del tuo pubblico.

#Ti mostra come esperto autorevole

Se mi conosci, sai che il mio mantra è sempre lo stesso: la chiave per il successo di una strategia online è l’autorevolezza (in questo articolo ti parlo di 4 step per ottenerla). Curando le tue relazioni con le comunità del Web, migliorerai la tua reputazione come fonte di informazioni credibile e ti posizionerai come esperto del tuo settore.

#Genera lead e vendite

Una buona strategia di PR digitali dovrebbe mettere i tuoi prodotti di fronte a un pubblico pertinente e interessato. Più persone leggono sui tuoi prodotti e fanno clic sul tuo sito Web, più  avrai lead, conversioni e vendite.

Come creare una strategia di digital PR

Molto bene, adesso che hai capito cosa sono le PR digitali e perché dovresti farle anche tu, è ovvio che non ti lascio solo: ecco qui qualche dritta su come attuare una strategia efficace di pubbliche relazioni online, per ottenne visibilità, riconoscimento e, in definitiva, più contatti e vendite.

#1 Imposta il tuo obiettivo

Come ogni strategia che si rispetti, al centro ci sta l'obiettivo. Cosa vuoi ottenere? Ok maggiori vendite, ma non basta! Devi allargare lo sguardo e “mappare” i vari traguardi che, tutti insieme, ti permetteranno poi di aumentare la domanda per la tua offerta. Giusto per farti un’idea, questi potrebbero includere:

  • aumentare del traffico verso la home page, una pagina di prodotto/servizio specifico, una nuova offerta o promozione; 
  • ampliare la tua lista mailing list;
  • aumentare la fiducia nel tuo marchio;
  • migliorare il posizionamento del tuo sito Web.

E così via. 

#2 Esamina i tuoi clienti target

Chi stai cercando di raggiungere con la tua strategia di PR digitali e i contenuti che crei? Delinea i tuoi clienti target e identifica eventuali punti deboli o esigenze che potrebbero aiutare a rendere il contenuto rilevante per loro.

#3 Lavora sull’inventiva

Fai ricerca e stimola collaborazioni per facilitarti la creazione di idee da sfruttare nel tuo content marketing; esamina il tempo e i costi necessari per svilupparle; crea un elenco di tutte quelle migliori e assegna loro la priorità in base a ciò che ritieni essere più funzionale ed efficace.

#4 Identifica possibili pubblicazioni

Ora devi trovare qualcuno che ti faccia, per così dire, da “promoter”. Poniti le seguenti domande: chi sarà interessato a pubblicare e condividere questo tipo di contenuti? Chi ha il pubblico giusto che includerebbe i tuoi clienti target tra i loro lettori e/o follower? La tua idea fornirà qualcosa di fresco ed eccitante che attirerebbe giornalisti e influencer a voler ripubblicare e parlare della tua storia?

Se la risposta è no, fai un passo indietro e aggiusta il tiro 😉

#5 Progetta le azioni

Ci sono diversi modi in cui le PR digitali possono essere implementate, diversi tipi di collegamenti che possono essere costruiti e altre importanti strategie che possono essere utilizzate. Ecco alcuni dei tipi più comuni che puoi considerare:

  • pubblicazione di articoli per ottenere backlink di alta qualità;
  • networking con giornalisti ed editori;
  • collaborazioni con blogger per ottenere menzioni su siti web pertinenti;
  • contatti con influencer per ottenere visibilità sui social media; 
  • programmi di affiliazione o referral marketing.

#6 Crea i tuoi contenuti

Il motivo per cui ho messo la creazione dei contenuti solo a questo punto del processo è assicurarti che, stabilite le idee e definiti le azioni da compiere, ti assicuri che siano coerenti tra loro e decidi cosa vuoi fare con ogni specifica risorsa a tua disposizione. Sol a questo punto puoi arricchirne i dettagli e renderli pronto a essere condivisi.

#7 Diffondi, diffondi, diffondi

Ora è il momento di esporti. Dovrai essere persistente e continuare a contattare proprietari di siti Web, editori, giornalisti, blogger e influencer per ottenere la copertura che desideri. Il contenuto giusto e un arsenale di buone proposte ti porteranno ai tuoi obiettivi. Non tutte le campagne di PR digitali avranno lo stesso successo, ma non lasciarti scoraggiare. Continua verso la meta!

Conclusione

Allora, che ne pensi?

Come vedi, le Digital PR sono una componente fondamentale del marketing online per qualsiasi azienda che voglia veramente dominare il proprio mercato.

Se fatte come si deve, uno dei risultati più immediati che possono farti ottenere sono i link autorevoli e di qualità, ossia quelli che vengono effettivamente cliccati, che indirizzano traffico, condivisioni e coinvolgimento verso il tuo marchio e ne aumentano la richiesta. Si tratta ovviamente di collegamenti che derivano da contenuti pertinenti, coinvolgenti, utili, pieni di risorse o diversi.

Perciò, mi raccomando, evita di produrre tanto fumo ma niente arrosto: ricordati che il tuo pubblico è interessato al valore che puoi offrirgli, prima ancora del tuo prodotto o del tuo servizio. Fai in modo che la tua strategia di pubbliche relazioni digitali si basi quindi su contenuti di qualità, che possano veramente mettere il turbo al tuo business online.

Photo by Adam Jang on Unsplash

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email

Potrebbero anche interessarti:

“Ho sempre pensato che le newsletter fossero solo pubblicità.
Poi mi sono iscritta a quella di Valerio.it e… ho ricevuto più contenuti utili qui che da un corso a pagamento”

– Francesca

Entra in contatto con le strategie di Valerio.it LEGGI UNA NEWSLETTER DIVERSA DAL SOLITO