Brand identity: significato, caratteristiche e 3 vantaggi

brand identity

La brand identity è il biglietto da visita della tua attività: grazie ad essa, i consumatori ritrovano nel tuo marchio un senso di familiarità e consapevolezza. Qui ti spiego cos’è, quali caratteristiche dovrebbe avere e quali sono i vantaggi di un’identità chiara e definita.

Immagina di essere tornato alle scuole medie: sei un preadolescente, piuttosto goffo, che però ci tiene ad apparire come figo ed entrare nel giro di quelli “giusti”.

Solo che non è che puoi costringere gli altri ad avere quell’immagine di te: devi fare qualcosa per ottenere la loro considerazione.

Che ne so, seguire i canali YouTube di tendenza così da conoscere sempre l’ultimo meme, impegnarti nell’ora di ginnastica e tirar fuori tutte le tue doti atletiche per unirti alla squadra di basket, vestirti in un certo modo e risparmiare quanto basta per comprarti l’ultimo modello di Adidas… Anche un nuovo taglio di capelli non guasterebbe.

In pratica, devi investire il tuo tempo e le tue energie per sviluppare quell’immagine che vuoi trasmettere alle altre persone.

Ecco: tutti questi elementi tangibili esprimono la tua identità, ossia sono le cose che ti rendono riconoscibile agli occhi dei tuoi compagni.

Bene, con la tua azienda funziona esattamente allo stesso modo: devi sviluppare un carattere ben definito, che includa un certo tipo di valori e qualità, dargli una forma e uno stile di comunicazione, così da consentire alle persone là fuori di capire chiaramente chi sei e cosa fai.

Questo significa avere una brand identity: il tuo pubblico di riferimento la assocerà al tuo prodotto o servizio e la utilizzerà come connessione, su cui costruire la propria fedeltà.

Quello che è ovvio è che una forte brand identity non si crea dall’oggi al domani.

E no, se pensi che basti scegliere logo e colori un po’ a sentimento, sappi che non è così che funziona.

Devi avere un approccio strategico, per costruire un’identità che rifletta veramente il tuo marchio e possa supportarti mentre cresci. Ciò richiede un pensiero profondo, un team con forti capacità di comunicazione e progettazione e una profonda comprensione di chi sei, cosa fai e come vuoi presentare il tuo marchio al mondo.

Forse non sarà del tutto semplice, ma è uno dei lavori più importanti che tu possa fare.

Se ti senti un po’ confuso a riguardo, non preoccuparti.

Con le giuste indicazioni, puoi procedere in modo efficace, ed è per questo che sono qui!

In questo articolo trovi tutto ciò che devi sapere sulla brand identity; nel prossimo, invece, ti spiegherò come puoi costruirne una che sia d’impatto ed efficace, così da riuscire a emergere, entrare in contatto con le persone giuste e raccontare la storia del tuo brand attraverso i contenuti migliori.

Partiamo!

Cos’è la brand identity?

Qualcosa ti ho già accennato, ma vediamo di dare una spiegazione chiara e precisa di cosa stiamo parlando.

Innanzitutto, è importante capire che la brand identity è qualcosa di diverso da tutta una serie di concetti che, seppur ad essa collegati, sono del tutto distinti.

È infatti diversa dal nome del marchio, dal suo posizionamento, dalla consapevolezza che i consumatori ne possono avere, così come non esaurisce da sola il discorso del branding.

Il branding, di per sé, è infatti una vera e propria pratica di marketing che ha come scopo quello di creare un marchio distintivo e riconoscibile: quest’ultimo, il brand, è la percezione della tua azienda agli occhi del mondo, il punto di contatto tra te e le altre persone.

Da lì puoi quindi lavorare sul brand positioning e sulla brand awareness, così da acquisire il tuo spazio nella mente dei consumatori e aumentare il loro coinvolgimento nei tuoi confronti.

E la brand identity, in tutto questo, cos’è esattamente e dove si colloca?

La brand identity include tutti gli elementi che tu crei per offrire l’immagine che desideri al tuo pubblico di riferimento. È composta da ciò che dice il tuo marchio, quali sono i tuoi valori, come comunichi il tuo prodotto e cosa vuoi che le persone provino quando interagiscono con la tua azienda.

È la somma totale di come il tuo marchio appare, si sente e parla alle persone.

È l’aspetto del marchio che si concentra sulla personalità, nonché sui valori e sulla promessa che trasmetti ai clienti.

E il logo?

Il logo è parte di questa identità: insieme allo slogan, al nome, al design e alla voce del marchio, è ciò che ti distingue visivamente da i tuoi competitor – ma la brand identity va ben oltre tutto ciò.

In definitiva, possiamo dire che, nel momento in cui il tuo prodotto lascia un’impressione sui tuoi clienti dopo che hanno effettuato l’acquisto, la brand identity è il processo che dà forma a quell’impressione.

Gli elementi della brand identity

La brand identity è quindi la combinazione di scelte visive e di contenuto che rappresentano la personalità della tua azienda. È il volto del tuo marchio e, se creata con successo, essa rappresenterà e alluderà ai suoi valori e alla sua mission.

Quando crei un’identità di marca, in pratica stai costruendo una cassetta degli attrezzi fatta da elementi visivi per aiutarti a comunicare in modo efficace. Quanto ampia è tale cassetta, dipenderà dalle tue esigenze.

Indipendentemente da ciò, tuttavia, ogni marchio ha bisogno di un’identità di base, che include tre elementi fondamentali: logo, colori e tipografia.

A questi se ne aggiungono degli altri, quali layout, immagini e fotografie, ma anche il tono di voce, inclusi slogan o tagline, messaggi sui social, e-mail e contenuti all’interno del prodotto, testi pubblicitari e testi del sito web.

La buona notizia è che non devi progettare tutto in una volta. Se non hai molte risorse (o non sai quali saranno le tue esigenze future), inizia con gli elementi di base e dedicati solo in un secondo momento a quello aggiuntivi.

Bene, ora, prima di vedere quali sono i vantaggi di una brand identity efficace, affrontiamo una domanda importante…

Cosa rende forte una brand identity?

Immagina di essere un aspirante chef alla ricerca di un valido corso online sulle varie tecniche di cottura: sai che ce ne sono più di uno, più o meno simili nei contenuti, nel costo e nella durata.

Come fai allora a scegliere tra tutti?

Se razionalmente non riesci a trovarne uno migliore degli altri, ecco che è la tua mente con la sua psicologia e le sue emozioni a prendere il sopravvento: a parità di caratteristiche, infatti, probabilmente acquisterai quello che a primo impatto ti risuona più familiare.

I colori del logo, lo slogan e persino la scelta del font con cui è scritto il testo sul sito web contribuiranno tutti alla tua decisione di scegliere un particolare corso online piuttosto che un altro.

Ecco, questo è un esempio di come la brand identity rappresenti una vera connessione tra l’attività che un marchio rappresenta e le persone che ne usufruiranno.

Ecco perché essa deve avere un senso concreto, corrispondente al tono, all’energia e alla mission della tua azienda, ma soprattutto deve rappresentare chi sei, aiutandoti a emergere e superare la concorrenza.

In particolare, per avere successo, essa dovrebbe essere:

Unica e distinguibile

Deve distinguersi dai concorrenti e catturare l’attenzione della gente, rendendo il tuo marchio in grado di rappresentare ciò che ti rende unico.

Memorabile

Deve avere un impatto visivo, essere abbastanza semplice da rimanere nella testa di tutti, ma al tempo stesso abbastanza interessante da non essere facilmente dimenticata. Considera Apple: il logo è così memorabile che sui loro prodotti non serve nemmeno il nome.

Scalabile

Deve essere tale da poter crescere ed evolversi con il marchio stesso secondo necessità.

Flessibile

Deve poter essere utilizzata in molte applicazioni diverse (web, stampa, ecc.). La flessibilità consente di apportare modifiche alle campagne pubblicitarie, agli slogan e persino a modernizzare l’identità generale del marchio, in modo da mantenere costante l’interesse del pubblico.

Coesiva

Questo è forse il dettaglio più importante: la brand identity deve poter funzionare come una soluzione completa. Ciò significa che deve funzionare nel suo insieme e ogni pezzo deve poter completare l’altro.

Facile da applicare

Deve essere intuitiva e chiara da usare, oltre che facilmente adattata alle piattaforme che hai scelto.

Perché la brand identity è così importante?

La brand identity, quindi, è fondamentale per il successo del tuo business.

Poiché rappresenta essenzialmente tutto ciò che sei e tutto ciò che fai, può fare davvero la differenza nel modo in cui ti approcci al mercato e instauri relazioni con i tuoi clienti, trasformando positivamente il loro coinvolgimento e la loro interazione.

I vantaggi di avere una brand identity ben definita sono davvero tanti, ma possiamo riassumerli in tre tipologie principali:

#1 Costruisce familiarità e connessione

Le persone preferiscono acquistare dai marchi che conoscono: più efficacemente comunichi chi sei, più facile sarà per loro interagire con te e, in definitiva, entrare a far parte della tua community di sostenitori.

Dal punto di vista del business, è qui che entrano in gioco un forte posizionamento del marchio e un messaggio di branding efficace.

Avere un’identità di marca ben distinta non solo rende il tuo prodotto più memorabile, ma rende il tuo marchio anche più autorevole sul mercato; ne migliora il riconoscimento attirando l’attenzione del pubblico su vari canali di marketing, ad esempio sui social media.

Se attribuisci al tuo marchio un volto e lo mantieni costante nel tempo, sviluppi credibilità nel tuo settore di riferimento e familiarità con i tuoi clienti.

#2 Ti distingue da un mare di competitor

Che tu voglia che il tuo prodotto si distingua su uno scaffale o che i tuoi annunci si distinguano su Facebook, creare una brand identity coerente è il segreto del successo.

Quando crei un’identità per il tuo marchio, gli stai dando qualcosa da rappresentare. Questo, a sua volta, dà alla tua azienda uno scopo.

Se poi sai renderla pienamente visibile nel modo in cui comunichi con i tuoi potenziali clienti, la combinazione di colori, i vari elementi visivi, i valori che rappresenti e tutto il resto, lascerai un’impressione memorabile nella mente del tuo pubblico di destinazione – finendo per battere la concorrenza.

#3 Crea soddisfazione dei clienti esistenti e ne genera di nuovi

Un’identità di marca – una con un volto e dei valori – attrae persone che sono d’accordo con ciò che il tuo marchio ha da offrire. E una volta che queste persone diventano clienti, quella stessa identità di marca darà loro un senso di appartenenza.

Un buon prodotto genera clienti, ma un buon marchio genera sostenitori.

I tuoi valori, un’identità visiva coerente e una comunicazione efficace ti aiutano ad offrire ai tuoi clienti un’esperienza di marca unica – per la quale saranno ovviamente disposti a pagare e della quale parleranno volentieri a tutti quanti.

Così la voce si sparge e tu ti ritrovi con nuovi potenziali acquirenti senza dover andarteli a cercare chissà dove 😉

Conclusione

Riassumendo, è come quando incontri qualcuno di nuovo e te ne fai una certa impressione: in pratica, sviluppi un’idea della sua personalità e tutte le tue interazioni future dipenderanno da questa prima valutazione che hai fatto.

La brand identity è più o meno la stessa cosa: è la personalità del tuo marchio che si riflette nel modo in cui la tua attività è posizionata e comunica la propria identità visiva.

Una forte identità di marca permette alla tua azienda di essere facilmente riconoscibile, ma questo non può avvenire da un giorno all’altro.

Occorre sviluppare una vera e propria strategia, che rispetti dei passaggi sensati e soprattutto sia coerente con il resto del tuo marketing mix.

Come dici, non sapresti proprio da dove iniziare?

Non perderti allora il prossimo articolo: troverai tutta una serie di indicazioni pratiche per costruire una brand identity forte ed efficace.

About the author
Valerio Fioretti

Valerio Fioretti

Valerio Fioretti è lo specialista del web marketing per le piccole e medie imprese. Autore bestseller, speaker, consulente, formatore e marketing coach.

Scopri le migliori strategie per il tuo brand.

Iscriviti ora alla newsletter gratuita.

Valerio.it | Marketing Leader

Ottimo! L'iscrizione è avvenuta con successo.

Bentornato! Ti sei iscritto con successo.

Ti sei iscritto con successo a Valerio.it | Marketing Leader.

Successo! Controlla la tua email per il link magico per l'accesso.

Successo! I dati di pagamento sono stati aggiornati.

Il pagamento non è stato aggiornato.