L'importanza della grafica nel web marketing

web marketing Pubblicato il 12.10.2021
La grafica nel web marketing

Tempo di lettura 9 minuti.

La grafica serve per comunicare visivamente concetti e idee: è una componente chiave nel web marketing e può determinare il successo del tuo business. 

Hai mai guardato un programma di cucina e notato quanto impegno gli chef mettono nella presentazione del piatto?

Come si dice, un’immagine vale più di mille parole - una frase che anche nel marketing digitale non potrebbe essere più vera.

Già, perché il 90% della comunicazione umana è visiva: il cervello elabora e assorbe le immagini a una velocità maggiore rispetto al testo. Così, anche sul web, l’occhio del pubblico è colpito dagli elementi grafici e dai colori ancora prima di leggere i contenuti.

Ed è questo impatto visivo a determinare la prima impressione degli utenti e, di conseguenza, il loro comportamento.

Ogni linea, motivo, forma, colore o layout suscita particolari sentimenti o emozioni. E bada bene, non ti sto parlando solo di immagini o fotografie: il design grafico include tipografia, caratteri, simboli e colori. Va anche al di là del semplice logo o di una buona interfaccia; è tutto ciò che contribuisce all'estetica complessiva del messaggio trasmesso.

A volte, si tende a sottovalutare il ruolo che la grafica gioca nella propria strategia di business. La si considera la ciliegina sulla torta, ma in realtà ne è il pane quotidiano: serve per informare, coinvolgere e persuadere le persone a effettuare un acquisto o intraprendere un'azione desiderata.

È la chiave per connettersi direttamente con i potenziali clienti e influenzare le loro decisioni - cosa ancora più fondamentale nel mondo digitale attuale, dove l’intervallo di attenzione dell’utente medio è brevissima (circa 7 secondi) e tutti fanno a gara per accaparrarsela.

Insomma, se fai business online (ma non solo), non puoi ignorarne la progettazione grafica.

Se ti stai chiedendo: "Ok, ma in sostanza, in che modo può aiutarmi a vendere?”, continua a leggere e troverai la risposta!

Come la grafica aiuta a vendere di più

La grafica è forse uno dei messaggi più forti che un brand invia ai suoi interlocutori: rappresenta il primo momento di contatto con loro, deve informare e al contempo catturare l’attenzione. 

Qualsiasi sia il business di cui ti occupi, il modo in cui ti presenti la dice lunga su di te.

Ne devi tenere conto in tutto ciò che mostri pubblicamente: newsletter, E-book, presentazioni PowerPoint, annunci e banner, immagini e interfaccia per siti web e blog, ma anche video promozionali e tutorial - per non parlare dei post sui social o delle storie su Instagram.

Non si tratta solo di creare contenuti esteticamente piacevoli; è un’arte con uno scopo: quello di Comunicare - sì, con la C maiuscola. Implica un piano creativo ma sistematico per ottenere determinati obiettivi, con l’uso di immagini, simboli e parole.

Aiuta a educare o persuadere il tuo pubblico di destinazione e convertirlo in vendite.

In che modo esattamente?

Innanzitutto, rende il tuo marchio riconoscibile: stabilisce una sua identità visiva che riflette valori e obiettivi, consente alle persone di associare direttamente elementi visivi (come il logo) al tuo brand e ai prodotti che offri.

Abbiamo già parlato dell’importanza del brand positioning, ma per crearne consapevolezza occorre saperlo comunicare in modo efficace: e spesso i contenuti visivi lo fanno meglio di quelli scritti.

Un'immagine professionale aiuta a inoltre a costruire fiducia e credibilità nelle menti dei consumatori, convincendoli della qualità dei prodotti o dei servizi offerti.  

Una buona grafica è capace di attirare l’attenzione e fare una buona prima impressione: anche se, come si dice, la sostanza dovrebbe contare più della forma, le persone sono attratte da ciò che è bello e piacevole, prima ancora di interessarsi al contenuto. Inoltre, i media digitali sono uno spazio affollato con molta competizione: l'unico modo per aumentare la tua visibilità è con l'aiuto di una grafica creativa, unica e sorprendente.

La prima interazione che avviene a livello visivo determina poi la relazione con il tuo cliente e quindi il suo comportamento.

Ecco perché un design grafico efficace favorisce le conversioni: le persone cliccheranno più facilmente sugli annunci che risaltano ai loro occhi. Immagini accattivanti e comunicazione efficace delle idee spingono il traffico verso il tuo sito, la tua landing page o il tuo e-commerce, aumentando contatti e vendite.

Una progettazione grafica consapevole rende i tuoi contenuti di facile utilizzo e ottimizza l’esperienza dell’utente: un testo ordinato è facile da leggere a colpo d’occhio, un layout chiaro e una buona interfaccia utente invogliano il lettore senza fargli perdere troppo tempo, la navigazione sulle varie pagine deve essere semplice e intuitiva.

Infine, attraverso elementi visivi la tua comunicazione è più immediata e supera anche qualsiasi tipo di barriera linguistica. Aiuta il lettore a comprendere anche concetti più complessi e a ricordarli in modo più semplice.

Ogilvy
Una delle famose campagne di David Ogilvy
 
L'Oreal
Campagna online "This is for men" de L'Oreal creata da McCann Worldgroup
 

Cosa rende una grafica efficace nel marketing

Essere originali non è cosa semplice: scegliere un design che attira l’attenzione e crei coinvolgimento a volte può metterti in difficoltà.

Quindi, cosa puoi fare?

Ecco qualche consiglio veloce per realizzare un buon visual content.

Parti dall’immediatezza, intesa come semplicità del messaggio veicolato; usa frecce, linee e altri elementi grafici per guidare le persone verso un’azione ben definita, come cliccare su un tasto o leggere una frase.

Presta molta attenzione al fattore emozionale. Il contenuto deve far presa sull’osservatore, deve impressionarlo o comunque suscitare sensazioni immediate, in modo che resti ben presente nella sua mente.

La scelta di determinate immagine piuttosto che altre può far sentire il lettore a proprio agio, creando con lui empatia e connessione.

Non lasciare i colori al caso: hanno un potente effetto sulla nostra mente. Possono metterci allegria, incupirci, intrigarci, anche a seconda della loro combinazione. Sapevi che il rosso e l’arancione sono capaci di dare un senso di “potere” ed “energia” al tuo messaggio?

Non a caso, se ci pensi, gli annunci di saldi e sconti sono sempre in rosso. Il giallo invece richiama la felicità, il blu l’affidabilità, il rosa la femminilità, il verde l’ecologia e la sostenibilità, il nero l’eleganza e l’autorevolezza. 

Font nel web marketing
Che fonti usi? Io uno un font Serif per il testo e uno "bastoni" o Sans-Serif per i titoli.

Anche il font del testo ha la sua rilevanza: ogni stile trasmette un messaggio, può essere elegante, giovanile, eccentrico, futuristico, essenziale, retrò…

La sua scelta deve essere fatta consapevolmente, perché potrebbe essere stonata con il messaggio che vuoi comunicare.

Conclusioni

Ecco quindi svelato come e perché la grafica ha un ruolo così importante nel web marketing: trasmette in modo immediato chi sei, cosa fai e come lo fai - requisito fondamentale per essere competitivo, riconoscibile e memorabile.

Se ancora non l’hai fatto, ti consiglio di dare un’occhiata agli elementi del tuo business (logo, sito web, contenuti condivisi sul blog o nei social, ecc.) per valutare quanto siano efficaci da questo punto di vista.

Perché non importa quanto tu sia bravo nel tuo lavoro: ignorando questo aspetto, rischi di limitare il tuo raggio d’azione e avere risultati (ossia vendite) inferiori rispetto a quanto potresti. 

Puoi trovare qualcuno che lo faccia per te o occupartene direttamente; in quest’ultimo caso, tra l’altro, ho una fantastica notizia per te!

Nel prossimo articolo ti indicherò alcuni libri di grafica molto interessanti, con cui potrai ampliare le tue conoscenze e competenze in questo ambito.

Nel frattempo, ricordati che il segreto è sempre quello di essere audace e pronto a cambiare il tuo stile, per reinventarti e distinguerti dalla massa.

La differenza è la chiave!

 

Photo by Theme Photos on Unsplash